Piantagione – Plantation

 

Nella rispetto della nostra filosofia, siamo fieri di poter dire che tutti i nostri progetti in Camerun sono gestiti dai ragazzi del luogo senza l’intervento di un rappresentante italiano. Inizialmente un po’ intimoriti dal possibile fallimento ci siamo dovuti piacevolmente ricredere: la fiducia data a questi ragazzi è stata ampiamente ripagata. Gestiscono i progetti con trasparenza e serietà, perché non è la volontà che manca loro, ma risorse e fiducia.

Da parte nostra c’è il continuo controllo e monitoraggio: internet e skype ci aiutano in quei periodi in cui nessuno di noi riesce a recarsi in loco, anche se, almeno una volta l’anno alcuni nostri rappresentanti vanno in Camerun per fare il punto della situazione, raccogliere documentazione ma soprattutto riconfermare il legame e ricaricarsi di energia positiva che poi trasmettono a chi non ha viaggiato.

 

Il nostro prossimo progetto:

P.C.A. – Plantation Cacao Agiame

 

L’ultimo progetto, nato, come gli altri, dalle necessità espresse dai ragazzi di Bafia è una piantagione di Cacao, Banane plantain e mais.

Contesto:

Il territorio nei dintorni di Bafia (capoluogo della regione Mbam al centro del Camerun) vanta una grande tradizione agricola anche se non professionale e le condizioni climatiche della zona permettono un’ottima crescita delle colture.

Descrizione:

Il progetto comprende una parte formativa ed una operativa.

Verrà pagato un master universitario (Università di Dschang) di due anni in agricoltura ed allevamento che sarà seguito dal responsabile del progetto nonché presidente dell’associazione A.Gia.Me. Christian Amaguega. Questa scelta è motivata dalla nostra filosofia per cui sono solo i ragazzi del luogo a portare avanti la gestione dei progetti. La formazione è da sempre chiave di sviluppo e permette di estendere le conoscenze anche a tutti coloro che collaboreranno alle attività.

La parte invece più operativa prevede l’acquisto del terreno, la costruzione di un magazzino, l’acquisto delle piante di cacao, banani e mais, delle attrezzature necessarie e la copertura dei costi di gestione (personale e fertilizzanti/concimi) per il primo anno della messa in funzione. La scelta delle colture è legata al territorio, alla tradizione ed al mercato. Fatta eccezione per il mais che è strettamente legato al progetto della Ferme Avicole (Allevamento avicolo) visto che il raccolto sarà venduto ad un prezzo scontato alla fattoria.

Beneficiari:

Beneficiari diretti saranno i 6 operai previsti per i lavori all’interno della piantagione e il progetto della FAG che beneficerà di una fornitura di mais ad un prezzo scontato permettendo un alleggerimento dei costi produttivi.

Beneficiario indiretto sarà tutto il tessuto sociale del territorio. L’impresa PCA così come la Ferme e il progetto Gianluca Decor, devolvono i ricavi restanti dopo i necessari reinvestimenti, al sostegno di altri progetti ed ad attività di beneficienza per le persone più disagiate dell’area.

Stadi di avanzamento:

Il master formativo verrà iniziato ad Ottobre 2016, nel 2017 vi sarà il pagamento della seconda tranche del master, l’acquisto del terreno e il finanziamento dei lavori di costruzione. Nel terzo anno si prevede la messa in funzione dell’attività e quindi il pagamento in massimo due tranche dei costi necessari all’attivazione.

Per i dettagli del progetto vi invito a vedere le tabelle seguenti.

Sostenibilità del progetto:

Si prevede che i ricavi del primo anno di attività siano sufficienti per coprire i costi dell’anno successivo motivo per cui a partire dal 2019 la PCA sarà in grado di sostenersi autonomamente. I soldi restanti a fine anno, dopo la copertura dei costi ed i necessari reinvestimenti, andranno a sostegno degli altri progetti attivi e non solo. Tra le attività previste per portare beneficio alla comunità locale vi sono l’incremento del numero delle borse di studio o l’intera gestione finanziaria di quelle attuali, donazioni destinate ai detenuti del carcere di Bafia, al sostegno di ragazzi diversamente abili o in situazione di disagio, all’ospedale locale nonché al sostegno degli altri progetti imprenditoriali attivi per permetterne l’evoluzione o la crescita.

 

Plantation de Cacao Agiame – PCA
  Descrizione Q.tà    P/unitario €    Totale €
I. Appezzamento di terreno          € 3.740,46
  terreno 4 ha  € 534,35  € 2.137,40
  terreno per mais 1 ha  € 534,35  € 534,35
  spese per titolo fondiario 1  € 1.068,70  € 1.068,70
II Investimenti sul sito      € 8.244,27
Disboscamento 5 ha  € 152,67  € 763,36
Acquisto piante cacao 6000 pieds  € 0,76  € 4.580,15
Acquisto piante di platano 6000 pieds  € 0,46  € 2.748,09
Acquisto mais semi 50 kg  € 3,05  € 152,67
III. Trattamento piantagione      € 2.572,52
Acquisto para star (mais) 2  € 15,27  € 30,53
Acquisto engrais glycott (mais) 2  € 30,53  € 61,07
Acquisto sacchi engrais (mais) 9 sacchi  € 38,17  € 343,51
Prodotti fitosanitari + fertilizzante 2 anni  € 1.068,70  € 2.137,40
IV. Attrezzature      € 2.401,53
Atomizzatore 1  € 610,69  € 610,69
Polverizzatore 4  € 76,34  € 305,34
Stivali 7  € 9,16  € 64,12
Divise da lavoro 7  € 22,90  € 160,31
Machete 14  € 7,63  € 106,87
Lime 14  € 2,29  € 32,06
Caschi 7  € 7,63  € 53,44
Moto per il trasporto del personale 1  € 1.068,70  € 1.068,70
V. Salario dipendenti (4+2) primo anno      € 3.297,71
  Personale fisso (6*30000*12) 1 anno  € 3.297,71  € 3.297,71
VI. Costruzione casa in legno 1  € 2.290,08  € 2.290,08  € 2.290,08
VII. Pozzo con filtro 1  € 763,36  € 763,36  € 763,36
VIII. Master formativo          € 7.560,31
1° anno 1 persona  € 3.354,20  € 3.354,20
2° anno 1 persona  € 4.206,11  € 4.206,11
  TOTALE          € 30.870,23
   
   
Prodotto venduto      Prezzo vendita  Ricavi
Platano 3600 platani  € 1,53  € 5.496,18
Sacchi di cacao 100kg (6sacchi/ha) 2400 kg  € 1,53  € 3.664,12
Mais (2000kg/ha) 40 sacchi  € 38,17  € 1.526,72
4000 kg  € 0,38  € 1.526,72

 

 

Avanzamento progetto Anno 0 Anno 0 Anno 1 – inizio attività
2016 2017 2018
Master formativo ISTAO 3.354,20 € Settembre  € 4.206,11
Acquisto terreno  Maggio  € 3.740,46
Disboscamento  Maggio  € 763,36
Moto  Settembre  € 1.068,70
Costruzione casa in legno  Maggio  € 2.290,08
Pozzo  Settembre  € 763,36
Acquisto piante  Gennaio  € 7.480,92
Trattamenti piante  Gennaio/Luglio  € 2.572,52
Attrezzature  Gennaio  € 1.332,82
Salari dipendenti  Gennaio/Luglio  € 3.297,71
TOTALI  € 3.354,20    € 12.832,06    € 14.683,97
set-16 3.354,20 € mag-17  6.793,89 € gen-18  11.748,85 FCFA
set-17  6.038,17 € lug-18  2.935,11 FCFA

 

RICAVI 1 2 3 4 5
2018 2019 2020 2021 2022
Mais 4000kg/anno venduti a FAG a metà prezzo (125FCFA/kg)  € 763,36  € 763,36  € 763,36  € 763,36  € 763,36
Banani plantain Produzione dopo 1 anno di coltura.  € 5.496,18  € 5.496,18  € 5.496,18  € 5.496,18  € 5.496,18
Cacao Produzione dopo 3 anni. Dal 4° anno in poi la produttività aumenta di anno in anno per poi diminuire fino al 10imo anno in cui le piante vanno sostituite. La produttività indicata è la minima stimata.  € 3.664,12  € 3.664,12
  TOTALI  € 6.259,54  € 6.259,54  € 6.259,54  € 9.923,66  € 9.923,66
COSTI di Gestione 1 2 3 4 5
2018 2019 2020 2021 2022
Personale dipendente (6) Si è fatta una stima di 30000FCFA mensili come stipendio anche se essendo un lavoro stagionale ci saranno mesi in cui saranno lavorate più ore rispetto ad altri.  € 3.297,71  € 3.297,71  € 3.297,71  € 3.297,71
Trattamenti piantagione su tutti e 5 gli ettari per un anno, 2 anni per il cacao  € 2.572,52  € 2.572,52  € 2.572,52  € 2.572,52
Attrezzature Si stima un budget annuale di 1/4 rispetto al costo inziale, a partire dal terzo anno di attività.  € 444,27  € 444,27  € 444,27
  TOTALI  € –    € 5.870,23  € 6.314,50  € 6.314,50  € 6.314,50
SALDI PROGRESSIVI  € 6.259,54  € 6.648,85  € 6.593,89  € 10.203,05  € 13.812,21